Il Piano Triennale di prevenzione della corruzione

Il Piano Triennale di prevenzione della corruzione è il documento previsto dall’art. 1 della Legge 6 novembre 2012, n. 190 quale modalità attraverso cui le Amministrazioni Pubbliche definiscono e comunicano alla CIVIT, che assume il ruolo di Autorità Nazionale Anticorruzione ed al Dipartimento della Funzione Pubblica, “la valutazione del diverso livello di esposizione degli uffici a rischio di corruzione e indicano gli interventi organizzativi volti a prevenire il medesimo rischio ” (art. 1, comma 5).

Piano Triennale Anticorruzione 2020-2022

Il Piano è aggiornato annualmente, secondo una logica di programmazione scorrevole, tenendo conto degli obiettivi strategici individuati dagli organi di vertice, delle modifiche normative intervenute e delle indicazioni fornite dal Dipartimento della Funzione Pubblica e dall’Autorità Nazionale Anticorruzione.

Tenuto all’attuazione di quanto previsto nel Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione è tutto il personale e i collaboratori di DMO Piemonte Scrl. La violazione delle misure di prevenzione in esso previste e contenute costituisce illecito disciplinare, come espressamente previsto al comma 14 dell’art. 1 della Legge 190.

Le eventuali segnalazioni sul livello di efficacia delle azioni di prevenzione e contrasto delle corruzione poste in essere da DMO Piemonte Scrl e suggerimenti sul tema della prevenzione della corruzione possono essere inviati scrivendo al Responsabile della Prevenzione della Corruzione, Dott.sa Silvia Molinario.

  “PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E DELLA TRASPARENZA” 2020-2022

  Piano_Prevenzione_Corruzione2014_2016_SPT

  Piano_Prevenzione_Corruzione2016_2018_SPT

  Piano triennale di prevenzione della corruzione e della trasparenza 2019_2021

  Precisazioni_sul_whisteblowing

Relazioni

  Scheda_Relazione_RPCT_2019_Anagrafica

  Scheda_Relazione_RPCT_2019_Considerazioni_Generali

  Scheda_Relazione_RPCT_2019_MisureAntiCorruzione

Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza:
Dott.sa Silvia Molinario

Menu