PREVENZIONE CORRUZIONE TRASPARENZA

La legge del 6 novembre 2012, n. 190 in materia di “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione”, la cosiddetta “Legge anticorruzione”, ha introdotto la figura del Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza – RPCT.

L’area viene gestita dal Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza – RPCT, figura professionale introdotta dalla cosiddetta “Legge anticorruzione”, e si occupa di: predisporre e aggiornare il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza e provvedere alla sua efficace attuazione per prevenire eventuali situazioni di illegalità, elaborare procedure adeguate alla condivisione di informazioni, alla sensibilizzazione e alla formazione dei dipendenti riguardo i principi indicati nel Piano e predisporre la relazione annuale secondo la normativa ANAC.

Menu